Cerca

Nel 2019 più di 130mila italiani sono immigrati all'estero

Secondo gli ultimi dati nel 2019, prima dell'emergenza Covid, il numero degli italiani emigrati all'estero è stato di 131mila connazionali (circa 2000 in più rispetto all'anno precedente).


Il trend è oramai in crescita da parecchi anni e ci si aspetta che torni a crescere con rinnovata forza una volta terminata l'emergenza Coronavirus.


Sono soprattutto i giovani che decidono di iniziare una nuova vita all'estero (il 40,9% ha tra i 18 e il 34 anni), ma anche giovani-adulti (il 23,9% ha tra i 35 e i 49 anni).


Il quadro costruito sui dati 2029 racconta quindi un’Italia che sta continuando a perdere le sue forze più giovani e vitali, capacità e competenze che vengono messe a disposizione di altri paesi che non solo li valorizzano, ma ne usufruiscono negli anni migliori, quando cioè creatività e voglia di emergere sono ai livelli più alti per freschezza, genuinità e spirito di competizione.

6 visualizzazioni0 commenti